Ermanno Novali Trio + Jam Session

Musica | Mercoledì 31 maggio, ore 21.30 | Ingresso gratuito
chebat
Mercoledì 31 maggio, ore 21.30

 

Ermanno Novali si diploma in pianoforte classico a Bergamo con il M° Marco Giovanetti e studia con i maestri Damerini, Alberti e de Gregorio a Bergamo, Brescia e Parigi. Durante il corso di studi ha occasione di esibirsi in veste solista, da camera e con orchestra con repertorio dal barocco alla musica contemporanea. Tra le esperienze in ambito classico più significative vi sono l’esecuzione del concerto K413 per pianoforte e orchestra nel 2007 presso il Teatro Donizetti di Bergamo e l’incontro e la collaborazione con compositori di musica contemporanea per le edizioni della rassegna “Nuovi interpreti per nuove musiche”. Si dedica allo studio dell’improvvisazione e del linguaggio jazzistico al CDpM di Bergamo con il M° Claudio Angeleri partecipando anche a masterclass e workshop (Seminari di perfezionamento Jazz CDpM, Civici Corsi di Jazz di Milano, Suonintorno Summer Jazz con Roberto Cipelli) e frequenta i seminari estivi di Siena Jazz dove studia, tra gli altri, con i pianisti Franco D’Andrea, Kenny Werner, John Taylor e il contrabbassista Ben Street, e intraprende lo studio dell’improvvisazione estemporanea con il M° Stefano Battaglia. Ha occasione di suonare tra gli altri con Steven Bernstein, Rob Sudduth, Vittorio Marinoni, Dario Faiella, Giulio Visibelli, Gianluigi Trovesi, CDpM Big Band diretta da Sergio Orlandi, JW Orchestra diretta da Marco Gotti, Attilio Zanchi, Tino Tracanna, Garrison Fewell e CDpM 5et; accompagna cantanti come Sarah Jane Morris, Antonella Ruggiero, Simona Molinari, Paola Folli, Joyce Yuille e Paola Milzani e si esibisce in prestigiose rassegne italiane e straniere come il festival internazionale di Malta, Notti di Luce e International Jazz Day a Bergamo e in club tra cui, in più occasioni, il Blue Note di Milano. Svolge contemporaneamente attività concertistica anche con formazioni rock (17 Days, Vital Signs, Iscariot, e, recentemente, Riki Cellini “Rettoriano”) e Gospel con artisti italiani (Golden Guys con cui registra l’album omonimo nel 2015, Neranima Project con cui registra il primo album nel 2015, Anghelion Gospel Choir e S.Antonio David’s Singers partecipando ai due album del 2011 e 2016) e statunitensi (Stevenson Clark, F.O.C.U.S. e Robin Brown). Tra le collaborazioni attive, quella con il sassofonista, polistrumentista e compositore Sandro Cerino nel suo quartetto di musica originale e nei progetti dedicati a Vivaldi – in collaborazione con la Verdi Barocca diretta da Ruben Jais – e al Tango, ospitati nel 2013 e 2014 presso l’Auditorium Verdi di Milano. Tra i principali progetti attivi, il trio e quartetto di musica originale a suo nome, la collaborazione con le big band CDpM e JW Orchestra e con cori gospel tra cui Neranima Project, e il piano solo.

Cookie - Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web. Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni